Varie

Che cos'è una pulizia parodontale?

Che cos'è una pulizia parodontale?



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Le pulizie parodontali vengono eseguite nell'ambito del regime di trattamento per gengivite e parodontite, forme di malattia parodontale classificate come lievi, moderate o gravi. Gli adulti richiedono generalmente pulizie periodontali, ma gli adolescenti con cattive abitudini di igiene orale e coloro che seguono una dieta priva di nutrienti sufficienti possono sviluppare gengivite. Un dentista generale, un igienista dentale o un parodontologo possono eseguire una pulizia parodontale come parte del trattamento per questa malattia.

Gengivite

La gengivite, come descritta da Colgate Professional sul suo sito Web, si manifesta come tessuto gengivale gonfio, rosso e infiammato che potrebbe occasionalmente sanguinare. Se non rimossa, la placca, una sostanza bianca appiccicosa che si accumula sui denti, inizierà a indurirsi nel calcolo (tartaro) e si accumulerà attorno alla linea gengivale causando i problemi associati a questa condizione. Il trattamento richiede l'uso di strumenti manuali chiamati scaler e potrebbe includere strumenti elettronici progettati per aiutare nella rimozione della placca e del calcolo. Segue una profilassi, la lucidatura delle superfici dei denti per levigarle e ritardare l'accumulo futuro di placca. Al paziente vengono fornite istruzioni per l'igiene orale a domicilio e si consiglia un appuntamento per la pulizia di uno studio dentistico ogni 3-6 mesi per prevenire futuri eventi di gengivite.

Parodontite lieve

Sul suo sito web, Periodontal Associates offre radiografie e immagini fotografiche di pazienti in diverse fasi della malattia parodontale. Nella sua forma più lieve, la parodontite comporta l'accumulo di calcolo, che non appare solo sulla linea gengivale come nella gengivite, ma inizia anche a progredire sotto la gengiva (tessuto gengivale). Questa condizione richiederà un'attenzione immediata per prevenire l'infezione, la distruzione del tessuto gengivale e il deterioramento del supporto osseo per i denti. La procedura di pulizia per parodontite lieve richiede visite in ufficio per il ridimensionamento da parte dell'igienista dentale in quel momento il paziente riceverà istruzioni specifiche per l'assistenza domiciliare. È importante tornare per gli appuntamenti di follow-up per determinare il successo della manutenzione a domicilio e continuare con le pulizie periodiche effettuate nello studio dentistico.

Parodontite moderata

Nella parodontite moderata, il deterioramento ha iniziato a progredire con lo stadio iniziale dello sviluppo della tasca (separazione del tessuto gengivale dai denti interessati). I batteri si formano all'interno delle tasche causando infezione ed eventuale distruzione delle strutture di supporto. Se questa condizione non viene risolta, si avrà un deterioramento del supporto osseo, un allentamento e l'eventuale perdita dei denti. Con un'adeguata cura, che comprende il rigoroso rispetto di una routine di igiene orale, si possono prevenire regolari visite dentistiche per esame, trattamento e pulizie, un peggioramento di questa condizione alla fase successiva di questa malattia.

Parodontite grave

Quando la malattia gengivale ha raggiunto il livello di parodontite grave, le profondità delle tasche sono estreme, i batteri e le infezioni hanno iniziato a distruggere il tessuto gengivale, l'osso e altre strutture di supporto, i denti si sono allentati, probabilmente necessitando alcune estrazioni. Il trattamento in questa fase può richiedere quattro o più visite con l'igienista per il ridimensionamento profondo per rimuovere la placca e il calcolo dai denti e dalle superfici delle radici e la rimozione del tessuto gengivale malato prima delle procedure chirurgiche eseguite da un parodontista. L'intervento, come descritto dal Medical Center dell'Università del Maryland nel loro rapporto sulla malattia parodontale, comporta spesso l'innesto per sostituire il tessuto gengivale e l'osso distrutto da questa malattia. Come in ogni fase della malattia parodontale sopra descritta, il successo del trattamento dipende in larga misura da un'assistenza domiciliare diligente e da visite di controllo periodicamente programmate con l'igienista e il dentista.

Manutenzione parodontale

Durante le visite con un igienista per la manutenzione parodontale, il ridimensionamento, la piallatura delle radici e una profilassi vengono eseguiti. L'igienista valuterà il successo della manutenzione domiciliare e fornirà tutti i suggerimenti necessari per il miglioramento. Gli intervalli di appuntamento per la manutenzione parodontale sono di solito ogni tre mesi. È inoltre fondamentale mantenere la salute orale sottoponendosi a un controllo dentale ogni sei mesi per rimuovere eventuali carie esistenti, sostituire otturazioni usurate o allentate e sostituire i denti estratti con apparecchi rimovibili, ponti fissi o impianti dentali.