Recensioni

Problemi con un contachilometri per biciclette

Problemi con un contachilometri per biciclette



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Gli odometri sono sempre incorporati nei ciclocomputer. Misurano la distanza complessiva percorsa e fino a 20 altre funzioni tra cui l'ora del giorno, la distanza di viaggio e la velocità. Funzionano contando i giri della ruota tramite un piccolo magnete attaccato alla ruota. I dati dalla ruota vengono trasferiti su un piccolo computer collegato al manubrio della bici dove vengono visualizzati su un piccolo schermo. Possono verificarsi problemi a causa di cavi, batterie o altri malfunzionamenti.

Magnete

Il posizionamento di magneti e sensori è un problema ricorrente per gli odometri per biciclette. Per contare con precisione i giri delle ruote, il magnete deve passare entro pochi centimetri dal sensore. Il sensore è posizionato sulla forcella della bici e il magnete è posizionato sui raggi. Quando la ruota gira, il sensore si registra ogni volta che il magnete la passa. I sensori sono generalmente fissati alla forcella con un piccolo cinturino in plastica. I magneti si attaccano al raggio usando una piccola clip. È molto comune che il sensore o il magnete vengano urtati, allontanandoli quanto basta per interrompere il segnale, portando a zero lo schermo a causa della mancanza di dati. Se lo schermo diventa vuoto o non riesce a registrare alcun dato, controllare sempre l'allineamento del magnete e del sensore. Se è spento, basta spostare il magnete e il sensore in posizione con le dita.

Montare

Gli schermi del contachilometri sono realizzati per una facile rimozione. Il display scorre facilmente dal supporto e deve essere rimosso se la bici è in trasporto su un portabiciclette o in condizioni di bagnato. Il dispositivo di montaggio non è sempre a prova di errore e se lo schermo del display è urtato o non è tagliato correttamente, lo schermo può staccarsi e perdersi. Se ciò accade durante un giro, è probabile che non lo vedrai mentre rimbalza lungo l'autostrada. Verificare la stabilità dello schermo facendo clic su di esso avanti e indietro prima di guidare per assicurarsi che sia correttamente collegato al supporto. In mountain bike, se stai guidando in rami o erbacce alte, piccoli bastoncini o steli possono scivolare sotto il supporto e sollevare lo schermo dalla bici. Tieni d'occhio lo schermo se stai guidando con un pennello alto o erbacce, oppure togliilo e mettilo nel tuo zaino o tasca.

Cablato e wireless

Esistono due tipi di ciclocomputer: cablato e wireless. Sui contachilometri cablati, il filo corre lungo la forcella della bici fino al manubrio dove si collega al supporto del display. Sebbene alcune persone preferiscano la stabilità degli odometri cablati, il filo può diventare fragile e spezzarsi. Questo di solito accade nel punto in cui il filo entra nel supporto. Un altro problema con il cablaggio è il filo allentato che rimane impigliato su rami, indumenti o altre biciclette. Il cablaggio del contachilometri della bici deve essere sempre fissato con nastro adesivo, fascette o semplicemente avvolto attorno al manubrio o alla forcella - non troppo stretto - ma abbastanza stretto da impedire anelli e aree allentate che possono impigliarsi e strappare il filo.

I computer wireless funzionano trasferendo i dati in aria proprio come altre apparecchiature wireless. I problemi con gli odometri wireless includono la perdita di dati, simile a una chiamata interrotta su un telefono cellulare. Alcuni ciclisti preferiscono i contachilometri cablati e gestiranno i problemi del filo. Ad altri piace la libertà del wireless e si occuperà della caduta dei dati.

Codice errato

La maggior parte dei contachilometri si adatta a quasi tutte le bici e la maggior parte ha una formula integrata per ogni dimensione di ruota, a seconda della bici. Quando si posiziona il computer su una bicicletta, si immette un codice nel computer che indica quale ruota di dimensioni utilizzare. Il computer utilizza la formula corretta per quella ruota per ottenere i dati corretti. Se si inserisce il codice errato, i dati saranno errati e il chilometraggio sarà disattivato. All'inizio potresti non accorgertene, ma anche una leggera deviazione nelle dimensioni della ruota causerà problemi con la distanza percorsa. Alcuni ciclocomputer vengono codificati per una ruota specifica, mentre altri no. Se il tuo computer non corrisponde ad altre bici o chilometraggi che hai misurato quando viaggi in auto, il tuo codice potrebbe essere spento. I codici sono sempre stampati nel manuale dell'utente per il contachilometri. Controllalo. Se è spento, reinserire il codice per miglia precise percorse.

Batterie

I computer da bici fanno affidamento sulle batterie per funzionare. Queste batterie sono molto affidabili e dureranno per molti anni. Ma se lo schermo inizia a sbiadire o non è possibile leggerlo alla luce del sole, potrebbe essere necessario sostituire le batterie. È una procedura semplice che può fare la differenza. Il problema con questo, tuttavia, è che i dati memorizzati vengono spesso persi e il contachilometri torna a zero, causando la perdita del chilometraggio accumulato. Ci sono computer che memorizzano questo tipo di dati quando si cambiano le batterie; se questo è importante per te, assicurati di acquistarne uno che memorizzi i dati. Se il tuo computer non ha questa funzione, assicurati di annotare il chilometraggio quando ripristini il contachilometri con una nuova batteria in modo da sapere quanto ha viaggiato la tua bici nel corso degli anni

Risorse