Consigli

È meglio l'olio di semi di lino o di oliva?

È meglio l'olio di semi di lino o di oliva?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I cibi miracolosi sono un punto fermo dei media, poiché tutti sperano di trovare qualcosa per risolvere i problemi di salute. Qualche anno fa, era l'olio d'oliva e la dieta mediterranea. Ora l'olio di semi di lino è passato sotto i riflettori. I fautori dell'olio di oliva e di semi di lino dichiarano benefici per la salute del cuore e abbassano il colesterolo. Mentre entrambi gli oli sembrano essere buoni per te, gli studi su molte indicazioni sulla salute sono inconcludenti.

Grassi negli oli

I grassi sono di diversi tipi, dai grassi cattivi e saturi, che sono stati a lungo incolpati di molti problemi di salute, ai grassi insaturi come gli oli di oliva e di semi di lino. Queste classificazioni si riferiscono al modo in cui i legami idrogeno sono disposti all'interno delle molecole di grasso. I grassi monoinsaturi come l'olio d'oliva possono aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue e insulina e normalizzare la coagulazione del sangue, secondo Mayo Clinic.com. I grassi insaturi sono collegati a livelli più alti di HDL, o quello che viene chiamato "colesterolo buono". Ma buono o cattivo, tutti gli oli sono ricchi di calorie, quindi tieni a mente il tuo apporto calorico complessivo. Versare l'olio d'oliva su cibi malsani non lo renderà magicamente sano.

Acidi alfa-linoleici

Uno dei motivi per cui l'olio di semi di lino è diventato così popolare è perché contiene acido alfa-linoleico. Il tuo corpo converte l'ALA in acido docosaesaenoico e acido eicosapentaenoico, gli acidi grassi omega-3 che ottieni dall'olio di pesce. Questa sembra essere una buona notizia per i vegetariani. Gli Omega-3 sembrano prevenire l'artrite e le malattie cardiache e ridurre l'infiammazione. Tuttavia, i ricercatori non hanno ancora concluso se il corpo umano elabora ALA allo stesso modo dell'olio di pesce, quindi è possibile che si ottengano o meno gli stessi benefici. La buona notizia per ALA è che sembra ridurre gli attacchi di cuore fatali. Puoi anche ottenere ALA mangiando noci o olio di canola.

Lignani

I semi di lino contengono anche lignani, una fibra chimica che può aiutare a prevenire il cancro. I lignani sono estrogeni vegetali, chimicamente simili agli estrogeni, l'ormone umano. I batteri digestivi convertono i lignani in sostanze che potrebbero combattere la formazione di tumori cancerosi. I lignani possono anche essere antiossidanti, sostanze che proteggono le tue cellule dai danni. I semi di lino contengono naturalmente lignani, ma non l'olio di semi di lino. Alcuni processori aggiungono nuovamente lignani in modo da poter ottenere questi benefici dall'olio di semi di lino.

Qualità e forma

Puoi comprare olio di semi di lino e prenderlo con il cucchiaio, mescolarlo in condimento per insalata o altri alimenti o prenderlo in capsule come integratore. Sia i semi di lino che l'olio d'oliva possono diventare rancidi. L'olio di semi di lino è particolarmente delicato. Dovrebbe essere confezionato in una bottiglia di colore scuro e conservato in frigorifero. Il miglior olio di semi di lino viene lavorato a bassa temperatura. La lettera del benessere di Berkeley sconsiglia di assumere integratori di olio di semi di lino, affermando che gli effetti a dosaggi più elevati non sono noti. I produttori di olio d'oliva, con la sua lunga storia, sembrano più affidabili. Tuttavia, un recente studio presso l'UC Davis Olive Center ha rivelato pratiche discutibili nel settore dell'olio d'oliva. Alcune aziende adulterano il loro olio extra vergine di oliva con olio d'oliva raffinato più economico o olio di nocciole, producono il loro prodotto da olive troppo mature o danneggiate o conservano l'olio in modo errato, portando all'ossidazione, secondo l'UC Davis Olive Center. L'olio d'oliva deve essere conservato in un armadio scuro a temperatura ambiente e consumato entro sei mesi dall'apertura della bottiglia. Oppure puoi conservarlo in frigorifero.

Rischi

I prodotti chimici interagiscono in modi sorprendenti, quindi chiedi al tuo medico le possibili interazioni con i farmaci prima di assumere qualsiasi integratore. Gli ALA e altri omega-3 interagiscono con fluidificanti del sangue, farmaci per abbassare il colesterolo e steroidi. Le donne in gravidanza e in allattamento dovrebbero saltare l'integrazione di olio di semi di lino, poiché non sono state condotte ricerche sufficienti per determinare la sicurezza. L'olio di semi di lino potrebbe aggravare le condizioni delle persone con disturbo bipolare o schizofrenia.

Conclusioni

Per quanto riguarda quale olio è migliore, ognuno ha i suoi vantaggi. Il seme di lino ha più ALA e talvolta i lignani vengono aggiunti nuovamente. Ma le persone lo trattano come più di un supplemento per i benefici per la salute. L'olio di semi di lino probabilmente non detronizzerà mai l'olio d'oliva come merce preziosa e prodotto alimentare boutique. L'olio d'oliva ha una lunga storia di commercio internazionale e i buongustai hanno discusso a lungo dei meriti relativi dei diversi marchi. Poiché l'olio di semi di lino non è stabile a temperature più elevate, non sostituirà mai l'olio d'oliva nella cucina di madri italiane o altri chef di talento.



Commenti:

  1. Orham

    Secondo me, ti sbagli. Sono sicuro. Discutiamone. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.

  2. Tegami

    Vorrei sapere, grazie mille per la tua assistenza in questa materia.

  3. Vuhn

    Scusa per aver interferito ... Conosco questa situazione. Puoi discutere. Scrivi qui o in PM.

  4. Ferda

    Inoltre cosa?



Scrivi un messaggio